Crea sito
Home / In scena / Emilia Romagna / Capodanno 2015 con gli Oblivion a Bologna

Capodanno 2015 con gli Oblivion a Bologna

BOLOGNA - Teatro EuropAuditorium, dal 30 dicembre 2014 al 1 gennaio 2015

Oblivion capodanno

Capodanno 2015 con gli Oblivion a Bologna –

Gli Oblivion arrivano al Teatro EuropAuditorium di Bologna [Qui tutta la stagione 2014/ 2015] dal 30 dicembre 2014 al 1 gennaio 2015 con due diversi spettacoli: OTHELLO, LA H È MUTA, previsto per martedì 30 dicembre e giovedì 1 gennaio, e OBLIVIONOTTE DI CAPODANNO, in scena la notte di San Silvestro.

Othello, la H è muta, scritto da Davide Calabrese e Lorenzo Scuda, il quale ha anche arrangiato le musiche dello spettacolo, vede al piano Denis Biancucci e Giorgio Gallione come consulente di regia.
Othello, la H è muta che ha debuttato lo scorso 2013 al prestigioso Ravello Festival, porta in scena al Teatro EuropAuditorium il 30 dicembre e il 1 gennaio sia l’Othello di Shakespeare che l’Otello di Verdi a colpi di grottesca ironia. In novanta minuti il quintetto gioca a tutto campo con arie d’opera, canzoni pop, citazioni irriverenti e gag esilaranti. Le vicende di Otello, Desdemona, Cassio e Iago vengono rivisitate passando per Elio e le Storie Tese, Gianna Nannini, Lucio Battisti, Rettore, i classici Disney, Little Tony, Pupo e molti altri. Nello stesso modo anche le arie di Verdi vengono riviste e mixate con il coro della Champions League, con Freddy Mercury, con l’Hully Gully, mentre i testi di Shakespeare vengono riscritti nello stile di Ligabue, Vasco Rossi e Dario Fo. Othello, la H è muta diventa uno spasso nel quale la parodia, genere teatrale del quale gli Oblivion sono maestri, non riguarda solo le vicende, ma si estende alle note di Verdi e alle parole di Boito e di Shakespeare. Varietà di linguaggi, esercizi di stile e tante citazioni pop per uno show che non mancherà di divertire e conquistare ogni tipo di pubblico teatrale, da quello più esigente a quello più scanzonato.

Per il 31 dicembre, gli Oblivion mettono in scena gran parte del loro repertorio in OblivioNotte di CapodAnno: grandi parodie letterarie e cinematografiche (come Dante, Shakespeare, Avatar e Pinocchio) ma anche i virtuosismi delle “canzoni per non udenti” e degli “esercizi di stile” in cui gli Oblivion utilizzano almeno un secolo di materiale musicale italiano servendosi delle canzoni come di un alfabeto privato, per montare, intrecciare, deformare, riciclare, costruendo alla fine uno scintillante palinsesto canoro. Per questa speciale OblivioNotte di CapoDanno i cinque madrigalisti postmoderni propongono uno spettacolo ricco di musica, comicità, colpi di scena e, per la prima volta nella loro carriera, un massiccio coinvolgimento del pubblico.
Al termine dello spettacolo è previsto un brindisi di auguri con gli attori e l’assaggio del panettone offerto da Gino Fabbri Pasticciere.

Prezzi Othello, la H è muta (comprensivi di prevendita):
Platea intero € 32 – Platea ridotto € 28
Balconata intero € 23 – Balconata ridotto € 20
(Sono previste riduzioni bambino)

Prezzi OblivioNotte di CapodAnno (comprensivi di prevendita):
Platea € 55 – Balconata € 40
(Sono previste riduzioni bambino)

OBLIVION in

OTHELLO, LA H È MUTA
Martedì 30 dicembre e giovedì 1 gennaio
martedì ore 21.00, giovedì ore 16.30
&
OBLIVIONOTTE DI CAPODANNO
Mercoledì 31 dicembre
ore 21.15

con gli Oblivion: Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli
testi Davide Calabrese e Lorenzo Scuda

Teatro EuropAuditorium
Piazza Costituzione 4 a Bologna
Biglietteria: dal lunedì al sabato dalle 15.00 alle 19.00
Tel: 051 372540
Mail: info@teatroeuropa.it
Sito web: www.teatroeuropa.it

Condividi la news
Share on Facebook
Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone
The following two tabs change content below.

Luana Savastano

Founder, Editor and Critical a Vista Sul Palco
Fondatrice del blog "Vista Sul Palco". Laureata con Lode in Musicologia e specializzata in teatro musicale contemporaneo all'Università degli Studi di Pavia (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un master in Marketing per lo Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (ora PalaBanco di Brescia), Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Editor, Social Networking, Community Manager per aziende clienti di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato musica in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

Check Also

Next-to-Normal-da ottobre 2017 Milano

Da ottobre 2017 Next To Normal e Green Day’s American Idiot a Milano

Condividi su: Facebook Twitter Google + Pinterest Stampa Proprio dal Teatro della Luna di Assago ...

pinocchio mini musical

Pinocchio mini musical di All Crazy & Soldout per Manzoni Family

Condividi su: Facebook Twitter Google + Pinterest Stampa MILANO - Teatro Manzoni, sabato 8 aprile ...